Rifugio Crête Sèche

2400 mt

Dal 2020 la famiglia Barailler
e il suo staff giovane e dinamico
vi da il benvenuto in rifugio!

Rifugio Crête Sèche - Bionaz

VISTA MOZZAFIATO
SU bionaz

Il rifugio Crête Sèche si trova a 2.410 mt di altezza e vanta una vista mozzafiato sulla vallata di Bionaz: è circondato dalla suggestiva Costiera dell’Aroletta e dalla lunga catena che parte dal Mont Crète Sèche, entrambe caratteristiche per le loro vette frastagliate. Punto di partenza per gli amanti dell’arrampicata e dell’alpinismo nella stagione estiva, e paradiso dello scialpinismo nel periodo invernale. Il rifugio è anche meta ideale per escursionisti e famiglie, essendo facilmente raggiungibile con due ore di camminata.

Appartenente alla sezione CAI di Aosta, il primo gestore del rifugio Crête Sèche fu Ettore Bionaz, conosciuta guida alpina, nonché nonno di Sophie che, a partire da giugno 2020, gestisce il rifugio con la sua famiglia.

Rifugio Crête Sèche - Bionaz

LA NOSTRA FAMIGLIA

montanari da generazioni

La nostra numerosa famiglia appassionata di montagna, è composta da mamma Claudia, papà Alberto e dalle loro quattro figlie: Daisy, Sophie, Martina e Kristel, e lavora da sempre nel mondo del turismo.
Bionaz - Estate

Estate
e autunno

La nostra struttura è una base ideale per gli appassionati dell’alpinismo e dell’arrampicata, ma anche un’ ottima meta per famiglie e amanti di escursionismo.

Bionaz - Inverno

PRIMAVERA
E INVERNO

Nel regno dello scialpinismo, il rifugio Crête Sèche è un punto di riferimento per le innumerevoli gite, dalle più classiche alle traversate più impegnative.